Cell. +39 333.8604095

Ricette salutariFin dai tempi più antichi l'alimentazione ha avuto un ruolo centrale nella vita dell'uomo!
Oggi come allora da una parte soddisfa il suo bisogno primario di sopravvivenza e dall'altra appaga il piacere del palato. Ma non solo... Ha un effetto socializzante!
Infatti è bello sedersi a tavola e gustare un alimento gradevole, magari servito in un piatto ben decorato, mentre si racconta la propria giornata alla famiglia o alle persone più care. Spesso in occasione dei pasti si discutono questioni di lavoro, oppure si scherza con gli amici o si festeggiano eventi speciali!

Ecco allora alcune proposte di piatti delicati e gustosi, che non richiedono una lunga preparazione, ma che hanno un occhio di riguardo per la nostra salute.

Ingredienti per 4 persone
3 zucchine
5 pomodori secchi
150g di formaggio caprino
2 cucchiai di pangrattato
1 cucchiaio di capperi
1 scalogno
3 limoni
1 ciuffo di prezzemolo
olio extra vergine d’oliva

Procedimento
Lavare le zucchine, privarle delle estremità e tagliarle a fette con il pelapatate.
Poi tritare sia i capperi sia il prezzemolo e aggiungerli al succo ottenuto dai 3 limoni spremuti.
Mettere le fette di zucchine nel succo di limone e lasciarle marinare per circa un paio d’ore.
Nel frattempo frullare il caprino con lo scalogno, i pomodori secchi e il pane grattugiato.
Passate un paio d’ore, sgocciolare le zucchine marinate, deporvi al centro un cucchiaio della crema di caprino e pomodori e arrotolarle.
Infine versarvi sopra il succo di limone con il trito di capperi e prezzemolo, usato precedentemente, e a piacere, un goccio di olio extravergine d’oliva.

Ingredienti per 4 persone
500g di petto di tacchino
15 zucchine di medie dimensioni
200g di insalata
uno spicchio d’aglio
un cucchiaino di pinoli
due foglie di basilico
un limone
olio extra vergine d’oliva
sale
pepe
timo

Procedimento
Lavare le zucchine, spuntarle e tagliarne una dozzina in pezzetti grossolani.
Poi tagliare la carne in bocconcini e preparare degli spiedini alternando i pezzetti di zucchina con i bocconcini di tacchino.
Condire gli spiedini con un filo d’olio, sale, pepe e timo e cuocerli su una griglia ben calda.
Nel frattempo frullare le tre zucchine rimaste con un po’ di olio, uno spicchio d’aglio, due foglie di basilico, un cucchiaino di pinoli e il succo di un limone, fino ad ottenere una consistenza simile a una salsa.
Quando gli spiedini saranno cotti servirli insieme alla salsa di zucchine e, a piacere, accompagnare il tutto con un bel piatto d’insalata.

Ingredienti per 6 persone
100gr di ceci
100gr di fagioli cannellini
100gr di fave
1 cipolla rossa di Tropea
1 finocchio
2 coste di sedano
Qualche filo di erba cipollina
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
1 cucchiaio di aceto balsamico
Sale q.b.
Pepe q.b.

Procedimento
Tenere a bagno i legumi per 12 ore, poi metterli in un tegame con abbondante acqua e farli cuocere, a fuoco basso, per 2 ore, fino a quando saranno teneri; infine salare leggermente l’acqua di cottura, una decina di minuti primi di scolarli.
Pulire e lavare le coste di sedano, il finocchio e la cipolla e tagliarli in fettine sottili.
Versare in una ciotola l’aceto balsamico con un pizzico di sale e un po’ di pepe e sbattere il tutto con una forchetta, in modo da formare un’emulsione.
Mettere in un’insalatiera i legumi scolati, aggiungere le verdure tritate e i filetti di erba cipollina sminuzzati, poi condire il tutto con l’emulsione preparata.